L’assegno Unico e Universale, è un sostegno economico alle famiglie, attribuito per ogni figlio fino al compimento dei 21 anni (al ricorrere di determinate condizioni)* e senza limiti di età per i figli disabili. Spetta indipendentemente dall’attività lavorativa svolta e dal settore produttivo di appartenenza; decorre dal 01 marzo 2022 ma è già possibile fare domanda prendendo un appuntamento presso il nostro ufficio. Per stabilire l’importo è necessario aver presentato un mod. ISEE valido e corretto. E’ possibile anche presentare la domanda senza mod. ISEE, in questo caso si accederà solo all’importo minimo previsto. Si chiama “Assegno Unico Universale” proprio perchè andrà a sostituire altre prestazioni come:

  • Premio alla nascita
  • Assegno nucleo familiare
  • Detrazioni sui figli a carico

*L’Assegno Unico Universale viene erogato:

  • Per ogni figlio minorenne a carico, già a decorrere dal settimo mese di gravidanza;
  • Per i figli maggiorenni l’assegno continuerà ad essere erogato fino all’età di 21 anni a condizione che il figlio rientri in una delle seguenti casistiche:
  1. frequenti un corso di formazione scolastica, professionale o un corso di laurea;
  2. svolga un tirocinio o un’attività lavorativa e percepisca un reddito annuo complessivo inferiore a 8.000 euro;
  3. sia registrato come disoccupato presso i centri per l’impiego;
  4. svolga il servizio civile universale

https://www.inps.it/prestazioni-servizi/assegno-unico-e-universale-per-i-figli-a-carico